servizi

Servizi socio-sanitari a favore
di disabili adulti e minori.
Servizi rivolti a minori in difficoltà.

Servizio di Assistenza Educativa Domiciliare per minori con disabilità – SADEH

Già dal 2006, la Cooperativa, nella ricerca costante di diversificare i propri interventi educativi in funzione al modificarsi dei bisogni dell’ambito della disabilità, ha dato avvio ai primi interventi educativi domiciliari a favore di minori con disabilità residenti nel Comune di Castiglione delle Stiviere.

Nel 2009 la Cooperativa ha ottenuto l’accreditamento dal Piano di Zona del Distretto di Guidizzolo, per svolgere funzioni di Supporto Educativo Domiciliare a favore principalmente di minori e di persone disabili residenti nel territorio del distretto.

Obiettivi e attività
Il servizio si pone lo scopo di integrare percorsi scolastici, educativi, assistenziali e/o lavorativi perseguendo obiettivi specifici stabiliti nel Progetto individuale, nonché di supportare la famiglia nella gestione del proprio figlio sia in contesti domestici individuali che di piccolo gruppo.
Il Progetto Educativo viene steso in accordo con la famiglia del minore e in costante collegamento con la Neuropsichiatria di Riferimento, con gli Assistenti Sociali del Comune e con la Scuola frequentata dal bambino.
La Cooperativa può offrire, attraverso la competenza professionale dei propri operatori e la ventennale esperienza maturata nel settore educativo, una vasta gamma di proposte e di attività :

  • Sviluppo delle autonomie personali, domestiche e sociali;
  • Sviluppo delle abilità integranti utili per l’inserimento sociale;
  • Sviluppo delle capacità cognitive e scolastiche;
  • Utilizzo del PC e di programmi specifici;
  • Sviluppo delle capacità relazionali;
  • Trattamento dei disturbi del comportamento;
  • Sviluppo di abilità pre lavorative attraverso l’accesso ai laboratori della cooperativa;
  • Attività ludico ricreative;
  • Comunicazione aumentativa e alternativa;
  • Altro 

 

Il personale
Il personale del servizio è composto dal coordinatore esperto in progettazione sociale, dal supervisore educativo con competenze neuropsicologiche e da un’equipe di educatori professionali e personale socio sanitario; tutti sono in possesso di comprovata esperienza nel settore socio sanitario ed educativo.

Modalità di accesso
Le famiglie interessate a questo servizio dovranno rivolgersi alla Neuropsichiatria Infantile del Territorio e ai Servizi Sociali del Comune di residenza; verranno in seguito intraprese le seguenti azioni:

  • elaborazione di un Piano Educativo Individualizzato d’Intervento, con precisazione di obiettivi, tempi e modalità di erogazione del servizio;
  • stipula di un Patto di collaborazione per l’erogazione di un voucher socio assistenziale tra famiglia, comune ed ente gestore scelto.

L’intervento educativo è strutturato in pacchetti da 5/7 ore settimanali a diretto contatto con il minore e di ulteriori 4 ore mensili di programmazione delle attività, incontri interdisciplinari e supervisione psico-educativa tra l’educatore e la figura della coordinatrice neuropsicologa.La Responsabile del servizio per la Cooperativa Fiordaliso Onlus. è il supervisore educativo della cooperativa Dott.ssa Francesca Beschi.

 

La coordinatrice è la Dott.ssa Francesca Beschi.